Shopper commercializzabili oggi

GLI SHOPPER MONOUSO COMMERCIALIZZABILI SONO SOLO QUELLI CERTIFICATI UNI EN 13432:2002

La legge n. 116/2014 di conversione del Decreto Legge Competitività  contiene una norma che definisce le sanzioni pecuniarie previste per la commercializzazione di sacchetti per la spesa in plastica, ad eccezione di quelli monouso biodegradabili e compostabili secondo la norma UNI EN 13432:2002 e, ovviamente, di quelli riutilizzabili secondo precisi requisiti di spessore.

La sanzione per chi commercializza prodotti non conformi,che si applica anche qualora tali prodotti vengano ceduti al pubblico a titolo gratuito [v. art. 1, lett. d) D.M. 18 marzo 2013, n. 67447], parte da 2.500 euro per arrivare a 25.000 euro, aumentata fino a 100 mila euro se la violazione riguarda quantità  ingenti di sacchetti (oppure un valore della merce superiore al 20 per cento del fatturato del trasgressore: v. articolo 2, comma 4, del d.l. 25 gennaio 2012, n. 2, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 2012, n. 28, come da ultimo modificato dall’articolo 11, comma 2-bis, del d.l. 24 giugno 2014, n. 91, convertito, con modificazioni, dalla Legge 11 agosto 2014, n. 116).

ALCUNE DEFINIZIONI 

© 2019. Parolin Vittorio & c. snc Via Capitano Alessio 61 36027 Rosa' (Vicenza) ITALY | P.Iva 00783340243 Sito realizzato da Flaweb Web Agency